E.ON apre un nuovo sportello a Udine e rafforza la propria presenza nel Nord-Est

08/02/17

Con la nuova apertura l’azienda, che ha da poco lanciato la campagna di comunicazione #odiamoglisprechi, vuole essere più vicina ai clienti friulani e diffondere la cultura del consumo consapevole nel territorio.

Si è svolta questa mattina nel centro di Udine, l’inaugurazione del nuovo sportello di E.ON, uno dei principali operatori energetici in Italia, attivo nella fornitura di soluzioni energetiche innovative ed efficienti e nella generazione elettrica da fonte rinnovabile. Tra gli invitati all’evento l’Assessore al Bilancio e all'Efficacia Organizzativa Cinzia del Torre.

In linea con il proprio approccio strategico, che mette al centro il consumatore e le sue esigenze, lo sportello è per E.ON un luogo riconoscibile e accessibile per ascoltare i propri clienti e incontrare tutti coloro che necessitano supporto e informazioni sulle forniture di energia e gas.

Situato in Via Battisti 10, il presidio si trova nel centro della città a pochi passi dalla principale Piazza della Libertà e dalla sede del Comune. Sarà aperto al pubblico il martedì e mercoledì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.30, il giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 15.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00.

Il Nord-Est rappresenta una delle aree di maggiore focalizzazione per E.ON, che conta nove presidi territoriali già attivi in Veneto, nelle province di Padova, Venezia, Treviso e Vicenza.

Il nuovo sportello, il primo in Friuli Venezia Giulia, rappresenta un’ulteriore passo verso il rafforzamento della presenza e la crescita dell’azienda sul territorio, a partire da una posizione strategica nella seconda città della regione.

Con la campagna di comunicazione “#odiamoglisprechi” lanciata a fine anno su tutto il territorio nazionale E.ON ha preso una posizione decisa a favore del consumo consapevole, dell’efficienza energetica e della lotta contro gli sprechi.

In linea con il proprio posizionamento E.ON vuole quindi porsi, anche a Udine, come partner di fiducia e di lungo periodo per i clienti, aiutandoli a ridurre gli sprechi energetici e a consumare meglio.

“La centralità del cliente e lo sviluppo di relazioni basate sul dialogo e l’ascolto sono, insieme alla volontà di diffondere una cultura dell’efficienza e del consumo consapevole, i valori essenziali della nostra visione aziendale - ha dichiarato Cristian Acquistapace, Chief Sales Officer di E.ON Italia. Con questo nuovo presidio territoriale potremo rispondere più da vicino ai clienti friulani, individuando i servizi e le soluzioni innovative più idonee alle loro esigenze e supportandoli in una migliore e più efficiente gestione dei consumi.” ha concluso Cristian Acquistapace.