E.ON sostiene la giornata mondiale del donatore di sangue coinvolgendo i dipendenti in tutto il mondo

12/06/2018 - Il Gruppo aderisce alla campagna internazionale per la donazione del sangue #missingtype, invitando tutti i dipendenti a partecipare con iniziative in tutta Europa.

E.ON aderisce alla campagna internazionale per la donazione del sangue #missingtype per incoraggiare le donazioni. E.ON rimuoverà quindi la lettera O dal proprio logo dall’11 al 15 giugno, per simboleggiare la necessità globale di avere maggiori riserve di sangue dei diversi gruppi, “types” in inglese. Nel corso della campagna E.ON rimuoverà le lettere O, A e B dal proprio logo, dalle insegne della propria sede, dal sito di Gruppo, dalla intranet e dagli uffici dislocati nei diversi paesi in cui opera.

Durante la Giornata Mondiale del Donatore, il 14 giugno, il Gruppo incoraggerà i propri dipendenti a partecipare alle donazioni.

In Italia, il 13 e 14 giugno dalle ore 7.30 alle ore 13.00, sarà presente in piazza Cadorna a Milano il centro trasfusionale mobile dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, coadiuvato dall’associazione ABiZero e promosso da E.ON, dove dipendenti E.ON e persone interessate avranno la possibilità di donare sangue e contribuire a salvare delle vite.

Il “BAOBAB”, questo il nome dell’unità mobile, è un vero e proprio Reparto Ospedaliero Mobile che si sposta per rispondere in modo innovativo alla carenza di donatori di sangue e alla necessità di rendere le donazioni più facilmente accessibili, garantendo ai donatori le stesse procedure, personale e qualità del Centro Trasfusionale Ospedaliero.

Migliorare la vita delle persone per un futuro migliore è una parte integrante della nostra visione e direzione strategica” ha commentato il CEO del Gruppo E.ON Johannes Teyssen. “Vogliamo dare un segnale forte a favore delle persone che hanno bisogno di aiuto. Per questo E.ON si prende questa responsabilità in tutti i mercati in cui operiamo”. E.ON è l’unica azienda a supportare la campagna #missingtype a livello di Gruppo, in tutti i paesi e in tutte le sedi aziendali.

La campagna #missingtype, che ricorre annualmente, è stata lanciata nel 2015 nel Regno Unito dalla divisione Sangue e Trapianti del Servizio Sanitario Nazionale (NHS), con l’obiettivo di contrastare il calo delle donazioni di sangue nell’ultimo decennio ed equilibrare le riserve dei diversi gruppi. I servizi di donazione hanno rilevato a livello mondiale un calo del 28% di nuovi donatori rispetto a dieci anni prima. Ogni secondo nel mondo, grazie alle donazioni di sangue, tre trasfusioni vengono effettuate e sono determinanti per molte procedure che possono salvare la vita dei pazienti: il 54% è usato per trattare delle condizioni mediche e delle patologie del sangue, incluso il cancro; il 33% in chirurgia; l’11% per altre pratiche mediche e il 5% durante i parti.

Nel corso degli ultimi due anni, la campagna emozionale #missingtype ha contribuito a raddoppiare il numero dei nuovi donatori in diversi paesi.

E.ON è un Gruppo energetico internazionale a capitale privato, attivo nell’ambito delle reti energetiche, delle soluzioni per i clienti e delle rinnovabili. Il Gruppo fornisce energia elettrica e gas a oltre 31 milioni di clienti ed è uno dei principali operatori a livello globale nel segmento rinnovabili, con un parco di generazione dalla capacità complessiva pari a circa 7 GW. In Italia E.ON si posiziona tra gli operatori leader nel mercato dell’energia e del gas con circa 800.000 clienti e una capacità complessiva da fonte eolica pari a 328 MW. www.eon.it