Il Gruppo E.ON e Bracco firmano un accordo all'insegna dell'efficienza energetica

15/05/2018 - A Ceriano Laghetto, nel sito produttivo Bracco Imaging, E.ON con un investimento di circa 8 milioni di euro, realizzerà un nuovo impianto di cogenerazione da 8 MW, che sarà a regime dal 1° luglio 2019 e genererà energia in modo efficiente e competitivo, riducendo l’impatto ambientale

Milano, 15 maggio 2018 – E’ stato firmato oggi un importante accordo tra E.ON, Gruppo energetico internazionale, e Bracco, multinazionale che opera nel settore delle scienze della vita ed è leader mondiale nella diagnostica per immagini, che prevede la realizzazione di un nuovo impianto di cogenerazione presso il sito industriale dell’azienda che sorge a cavallo dei Comuni di Ceriano Laghetto e Cesano Maderno, in provincia di Monza e Brianza.

Il nuovo impianto di generazione combinata di energia elettrica e termica, composto principalmente da un turbogas da 8 MW e da una caldaia a recupero, sostituirà l’attuale impianto da 4,5 MW e garantirà un funzionamento più efficiente e competitivo, consentendo una riduzione del costo energetico e un minore impatto ambientale. Rispetto all’impianto in essere, la nuova centrale cogenerativa fornirà la potenza necessaria ad accompagnare il previsto aumento della produzione di principi farmaceutici, utilizzati per produrre mezzi di contrasto per raggi-X e risonanza magnetica.

Questo accordo si inserisce nella strategia del Gruppo Bracco che prevede un impegno e un investimento a lungo termine per il sito industriale di Ceriano Laghetto: una crescita di cui beneficerà anche il territorio grazie all’incremento produttivo, con le conseguenti ricadute occupazionali e l’ulteriore efficientamento dello stabilimento che sorge all’interno di un’area industriale rigenerata.

In base all’accordo siglato, E.ON, attraverso la business unit internazionale Connecting Energies (ECT) che offre soluzioni energetiche integrate a operatori commerciali e industriali e alla pubblica amministrazione, sarà responsabile della realizzazione e gestione del nuovo impianto. Grazie alla soluzione di cogenerazione verranno forniti a Bracco ogni anno circa 42.000 GWh di energia elettrica e circa 88.000 GWh di energia termica; l’entrata in servizio è prevista indicativamente per luglio 2019.

Alla firma erano presenti per il Gruppo Bracco Diana Bracco, Presidente e Amministratore Delegato Gruppo Bracco, e Fulvio Renoldi Bracco, Amministratore Delegato di Bracco Imaging, mentre per E.ON Alberto Radice, Chief Sales Officer B2BL - B2M di E.ON Italia e Managing Director di E.ON Connecting Energies Italia, e Thomas Stephanblome, Head of On-Site Generation di E.ON Connecting Energies.

La cogenerazione è una tecnologia chiave per contribuire all’approvvigionamento efficiente, e quindi allo sviluppo sostenibile, di grandi realtà industriali come Bracco”, ha commentato Alberto Radice. Si tratta di un settore in cui possediamo competenze all’avanguardia e che ci permette di instaurare partnership di lungo periodo per aiutare i nostri clienti business a consumare meno e meglio, in linea sia con il nostro orientamento al cliente sia con il nostro concept #odiamoglisprechi”.

“Per il Gruppo Bracco avere una produzione alleata dell’ambiente è da sempre una priorità strategica. Siamo convinti infatti che lo sviluppo sostenibile sia l’unico possibile per ogni impresa”, ha affermato Diana Bracco. “L’accordo con E.ON, che ha l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica e l’impatto ambientale, fa parte di questa strategia, e avrà anche una ricaduta molto positiva su tutto il territorio rendendo sempre più competitivo lo stabilimento di Ceriano Laghetto, il nostro principale polo produttivo in Italia”.

La sigla dell’accordo rappresenta il primo passo di una partnership tra le due aziende, che si tradurrà in una collaborazione di lungo periodo per progetti ad alto valore aggiunto.

 

Per ulteriori informazioni contattare:

 

 

Marcello Donini

Ufficio Stampa

E.ON Italia SpA

Via Amerigo Vespucci, 2

20124 Milano

T +39 02 89448 505

M +39 340 9829143

marcello.donini@eon.com

 

 

Micaela Colamasi

Ufficio Stampa

Bracco SpA

Via Cino del Duca, 8

20122 Milano

Ufficio: 02 21772966

Cell: 348 2314362

 micaela.colamasi@bracco.com