E.ON e BCC Monsile stringono una partnership: soluzioni energetiche sostenibili disponibili agli sportelli

01/03/2019 - E.ON ha formalizzato un accordo con Banca di Credito Cooperativo di Monastier e del Sile, per offrire soluzioni energetiche sostenibili ai clienti della banca. Le offerte di fornitura di energia elettrica e gas sono già disponibili nelle ventitré filiali della banca nel Veneto Orientale e possono essere sottoscritte direttamente agli sportelli, con il vantaggio di avere un unico interlocutore e semplificare ulteriormente la domiciliazione delle bollette.

In particolare, E.ON propone ai clienti di Banca di Credito Cooperativo di Monastier e del Sile E.ON LuceVerde ed E.ON GasVerde, che uniscono il rispetto dell’ambiente a un’offerta vantaggiosa*.

E.ON LuceVerde offre infatti la fornitura di energia prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili, ovvero acqua, sole e vento, e certificata da Garanzie d’origine, mentre per ogni sottoscrizione di E.ON GasVerde, E.ON si impegna a piantare un nuovo albero in uno dei Boschi E.ON.

Il progetto “Boschi E.ON” dal 2011, in collaborazione con AzzeroCO2, promuove la piantumazione di alberi nel territorio italiano, in particolare nelle aree dove si concentrano i clienti dell’azienda. Utilizzando specie autoctone, nel rispetto della biodiversità locale, i Boschi E.ON permettono l’ampliamento di aree verdi già esistenti e la riqualificazione di aree prima destinate da altro uso, migliorando le condizioni di vita dell’ecosistema circostante.

Oggi i 26 “Boschi E.ON” contano più di 83.000 alberi e hanno già compensato un totale di circa 55.000 tonnellate di CO2.
L’accordo con BCC di Monastier e del Sile permette a E.ON di rafforzare la propria presenza territoriale nelle provincie di Treviso e Venezia, dove è già presente sul territorio con i Punti E.ON di Mira (VE) e Casale sul Sile (TV). E.ON pone il cliente al centro del proprio modello di business, offrendo soluzioni energetiche che rispondono al sempre più forte interesse dei consumatori italiani verso la sostenibilità permettendo loro di ridurre e ottimizzare i consumi di energia in tutti gli ambiti domestici, dall’elettricità al riscaldamento.

“Le nostre soluzioni consentono ai clienti di entrare a far parte di un nuovo mondo dell’energia, sostenibile ed efficiente”, ha spiegato Péter Ilyés, CEO di E.ON Italia, presente alla formalizzazione dell’accordo. “La partnership con la BCC di Monastier e del Sile ci permette di rinnovare il nostro impegno al fianco di cittadini e imprese per costruire relazioni di fiducia e a lungo termine grazie alla nostra offerta di soluzioni innovative ed efficienti e per coinvolgerli attivamente nella promozione di una cultura dell’efficienza, che portiamo avanti con la campagna #odiamoglisprechi”.

“Con questo nuovo accordo commerciale intendiamo proporre ai nostri Soci e clienti un nuovo servizio che permette di razionalizzare le spese di ciascuna famiglia. Inoltre va ad aggiungersi alla gamma di nuovi prodotti che già oggi la Banca mette a disposizione dei nostri clienti”, spiega il Direttore Generale di Banca di Monastier e del Sile Arturo Miotto.
* Maggiori informazioni su www.eon-energia.com

E.ON E.ON è un Gruppo energetico internazionale a capitale privato, attivo nell’ambito delle reti energetiche, delle soluzioni per i clienti e delle rinnovabili. Il Gruppo fornisce energia elettrica e gas a oltre 31 milioni di clienti ed è uno dei principali operatori a livello globale nel segmento rinnovabili, con un parco di generazione dalla capacità complessiva pari a circa 7 GW. In Italia E.ON si posiziona tra gli operatori leader nel mercato dell’energia e del gas con oltre 800.000 clienti e una capacità complessiva da fonte eolica pari a 328 MW. www.eon.it

Banca di Credito Cooperativo di Monastier e del Sile
La Banca di Monastier e del Sile Credito Cooperativo ha avviato la propria attività 110 anni fa, il 31 maggio 1908. La sede direzionale è a Monastier di Treviso. Ad oggi conta su una base sociale di oltre 6.055 soci, con una struttura organizzativa di circa 200 dipendenti e 23 filiali dislocate nel territorio delle province di Treviso e Venezia. Il presidente della Bcc è Antonio Zamberlan, il direttore generale Arturo Miotto. BCC Monsile ha un patrimonio netto di oltre 91 milioni e buoni indici di solidità patrimoniale e di qualità del credito. www.bccmonsile.it - www.monsileconte.it

Per contatti
Ufficio Stampa E.ON
Marcello Donini
Tel 02 89448.505
eit.ufficiostampa@eon.com
Contatti BCC
Ufficio marketing BCC Monsile:
Tel 0422.799246
marketing@bccmonsile.it