E.ON selezionata da Lendlease come partner energetico per MIND, il distretto dell'innovazione di Milano

15/07/2020 - E.ON è stata selezionata da Lendlease, gruppo internazionale leader nel real estate, infrastrutture, asset management e rigenerazione urbana, come partner energetico per lo sviluppo e la gestione congiunta di una soluzione innovativa per fornire vettori termici di calore e raffrescamento a MIND Milano Innovation District, il distretto dell’innovazione che sorgerà nell’area dell'ex sito di Expo 2015, a nord-ovest di Milano. Nelle prossime settimane, Landlease ed E.ON negozieranno un contratto di joint venture di 25 anni.

"La partnership con Lendlease rappresenta per noi un traguardo di grande rilevanza che ci consente di proseguire concretamente nella realizzazione nostra mission: abilitare soluzioni energetiche sostenibili promuovendo un nuovo concetto di comunità, efficiente e interconnessa. Un modello di cooperazione e innovazione che, anche attraverso la digitalizzazione, è destinato a diventare un esempio virtuoso unico, in Italia e in Europa, che porta un beneficio reale all’ambiente costituendo un volano di sviluppo economico sostenibile”, ha commentato Péter Ilyés, CEO di E.ON Italia.

La soluzione di E.ON si basa sulla digitalizzazione per ottimizzare i flussi di energia nel sistema e ridurre la necessità di generazione primaria. Essa prevede la connessione di ogni edificio dell'area MIND ad una rete riscaldamento e raffreddamento di 5° generazione basata sulla tecnologia ectogrid™ che, grazie al suo sistema di gestione digitale automatizzata ectocloud™, recupererà e riciclerà l'energia di scarto tra le diverse utenze, essendo il sistema nel suo complesso completamente integrato con le infrastrutture locali esistenti e con la possibilità quindi di massimizzare così la collaborazione con il territorio.

La soluzione è basata sulla tecnologia Microsoft che rende disponibili al sistema energetico le più avanzate soluzioni digitali. “Sono orgoglioso del risultato raggiunto, frutto della nostra passione e dell’alto livello di competenze, creatività e visione messi in campo - accanto ai nostri preziosi partner - per la realizzazione del sistema energetico più efficiente e sostenibile per MIND, oltre che per il suo alto grado di integrazione con il territorio.

Lavoreremo affinché si creino le basi per lo sviluppo di una vera joint venture con Lendlease" afferma Luigi Pisante, Head of Business Development & City Energy Solutions di E.ON Business Solutions Italia. Francesco Mandruzzato, Commercial Director del progetto MIND, Lendlease, ha commentato: “Siamo molto lieti di avviare questa collaborazione con E.ON, un partner di eccellenza con cui iniziamo un percorso di lungo termine con l’obiettivo condiviso di rendere MIND un distretto in cui i principi di sostenibilità e innovazione possano guidarne lo sviluppo. MIND sarà carbon neutral e a zero emissioni, confermandosi anche sul piano energetico uno dei distretti dell’innovazione più all’avanguardia”.

E.ON giocherà un ruolo di primo piano all'interno di Federated Innovation @ MIND, il nuovo modello di innovazione su misura e integrazione progettato per la comunità di MIND, che favorisce la collaborazione tra le Aziende che popolano il Distretto, le tre principali istituzioni pubbliche - il nuovo Ospedale Galeazzi, il nuovo campus dell'Università di Milano e lo Human Technopole - e tutti gli altri stakeholder coinvolti. Per questo, l’azienda guarda con entusiasmo anche alla possibilità di trasferire gli uffici centrali nel MIND, un’opportunità per divenire parte di una comunità all'avanguardia e per esplorare un modo innovativo, più efficiente e flessibile di vivere e lavorare. Il Gruppo E.ON è il primo player energetico globale ad aver completato il processo di decarbonizzazione con l'uscita dalla generazione convenzionale di combustibili fossili. L’obiettivo è guidare la transizione verso il "nuovo mondo dell'energia" - decentralizzato, sostenibile, interconnesso – concentrandosi sulle reti energetiche e sulle soluzioni per i clienti: un chiaro impegno per un futuro energetico sostenibile che rende l'energia più pulita, disponibile a tutti i clienti e il suo consumo più intelligente.

La condivisione da parte di Lendlease e E.ON di valori aziendali affini costituisce, a tutti gli effetti, la premessa perfetta per creare valore aggiunto per i cittadini creando luoghi e un domani migliori attraverso l’implementazione di soluzioni innovative che possano agevolare le condizioni di vita nelle aree urbane e, in generale, creare un mondo più sostenibile.

Per ulteriori informazioni contattare:
Giovanna Di Bacco
eit.ufficiostampa@eon.com