E.ON ha ottenuto la certificazione di Great Place to Work ® Italia

04/02/2020 - L’azienda, tra i principali operatori del mercato nazionale dell’energia, ha ottenuto in Italia il prestigioso riconoscimento.

E.ON Italia, primario operatore del mercato energetico italiano, attivo nella fornitura di soluzioni energetiche innovative ed efficienti, ha ottenuto il riconoscimento Great Place to Work® Certified, la Certificazione di Great Place to Work® Italia. L’azienda è certificata come eccellenza nella qualità dell’ambiente di lavoro, nelle politiche di sviluppo del personale e nelle opportunità di carriera.

Great Place to Work® Italia, filiale italiana della società internazionale di consulenza manageriale Great Place to Work® Institute, che analizza la qualità degli ambienti lavorativi, ogni anno pubblica una classifica delle migliori aziende in cui lavorare. La certificazione di Great Place to Work®, ossia di “ambiente in cui i dipendenti credono nelle persone per cui lavorano, sono orgogliosi di quello che fanno, e stanno bene con le persone con cui lavorano”, viene attribuita principalmente sulla misurazione della fiducia dei dipendenti verso l’azienda e della valutazione della cultura aziendale.

“La certificazione della nostra azienda come ‘Great Place to Work®’ è per noi un riconoscimento importante della centralità che E.ON in Italia attribuisce alle persone” ha dichiarato il CEO Péter Ilyés. “Mettere al centro le persone per noi significa impegnarsi quotidianamente per soddisfare le esigenze dei nostri dipendenti, costruendo un ambiente di lavoro inclusivo, in cui tutti sono valorizzati, si sentono protagonisti e contribuiscono attivamente ai risultati aziendali”.

Sono molteplici le motivazioni del riconoscimento da parte di Great Place to Work® Italia. E.ON, come per i propri clienti, ritiene l’ascolto fondamentale anche per i dipendenti, promuovendo una cultura del feedback a tutti i livelli in qualsiasi momento. Anche la visione di miglioramento continuo si riflette nelle politiche HR, sia di formazione – ad esempio col progetto formativo teso a sviluppare o accrescere le skill di problem solving, consenso e leadership – sia di crescita e sviluppo della carriera, promossa nell’ambito di famiglie professionali molto eterogenee, permettendo a ognuno di costruire il proprio percorso personale. Una politica retributiva che contempla non solo le componenti economiche convenzionali, ma anche diversi benefit aggiuntivi, dalla possibilità di smart working al company car & bike sharing, con cui sono messe a disposizione dei dipendenti, anche per il tempo libero, autovetture e biciclette elettriche, in linea con l’orientamento sostenibile di E.ON racchiuso nel claim #odiamoglisprechi. Inoltre, nell’ambito del progetto di sostenibilità integrata Energy4Blue, lanciato lo scorso maggio, E.ON sta anche promuovendo una graduale eliminazione della plastica dagli uffici e l’utilizzo di materiali di riciclo per la plastica dei gadget.

E.ON è un Gruppo energetico internazionale a capitale privato, con oltre 70.000 dipendenti nel mondo e con Sede pricipale a Essen, in Germania. Con il chiaro obiettivo di diventare un partner energetico per i clienti, E.ON, anche in Italia, si posiziona tra gli operatori leader nel mercato dell’energia, del gas e delle soluzioni, con oltre 850.000 clienti tra residenziali, imprese e pubbliche amministrazioni in tutto il Paese. www.eon.it

Contatti ufficio stampa

 

E.ON

Giovanna Di Bacco

eit.ufficiostampa@eon.com