Giornata E.ON contro gli Sprechi: al Castello Sforzesco s’impara il valore del tempo

04/12/2019 - Il 13 e il 14 dicembre nel cuore di Milano l’azienda energetica propone un percorso per bambini e ragazzi in occasione dell’appuntamento annuale per sensibilizzare i cittadini sul tema degli sprechi.

Il tempo è il protagonista della quarta edizione della Giornata E.ON contro gli Sprechi, che si terrà a Milano nel Castello Sforzesco, all’interno delle Sale Panoramiche del Cortile della Rocchetta, il 13 e il 14 dicembre.

Tempo inteso come tempo atmosferico, funestato dai cambiamenti climatici causati del riscaldamento globale, e tempo cronologico, perché è sempre più urgente agire per la salvaguardia del pianeta imparando a usare meno e meglio le risorse del pianeta, a cominciare dall’energia.

L’azienda energetica quest’anno dedica l’evento, organizzato con il coinvolgimento attivo di Meteo Expert e Pleiadi, società leader nella divulgazione scientifica, a bambini e ragazzi - cittadini e consumatori del futuro - con un percorso edu-tainment guidato fatto di laboratori e installazioni interattive, dalla durata di un’ora e mezza e incentrato su concetti come la lotta agli sprechi, il rispetto per l’ambiente e l’importanza di risorse preziose come le piante e l’acqua.

Nel dettaglio, si compone di un’area video, che proietterà un filmato emozionale per stimolare la consapevolezza del problema e la coscienza critica; un’area verde allestita in modo da riprodurre un ambiente naturale, un’area blu, incentrata sulla lotta all’inquinamento da plastica dei mari e delle spiagge e infine un’area studio virtuale in cui un climatologo professionista spiegherà le conseguenze dell’inquinamento ma anche i modi per contrastarlo.

Il 13 dicembre l’evento sarà riservato agli alunni di diverse scuole milanesi e alla presentazione alla stampa, mentre il 14 dicembre sarà visitabile da tutti, grandi e piccini, gratuitamente, dalle 11.00 alle 18.00, semplicemente registrandosi prima a questo link.

E.ON con la campagna #odiamoglisprechi è impegnata a promuovere un uso più efficiente e consapevole delle risorse, favorendo l’adozione di comportamenti sostenibili, anche nella vita quotidiana, e con il coinvolgimento attivo di clienti e consumatori. Tra i progetti portati avanti dall’azienda, rispecchiati dalle due aree verde e blu del percorso, ci sono i Boschi E.ON, più grande progetto di forestazione realizzato in Italia da un'azienda privata, lanciato da E.ON nel 2011 con la collaborazione di AzzeroCO2 per riqualificare aree agricole e urbane in tutta Italia trasformandole in aree alberate, e Energy4Blue, progetto lanciato a maggio per la tutela dall’inquinamento causato dalla plastica.

Il 13 dicembre alle ore 11:00 è previsto un momento dedicato alla stampa, nel quale saranno presenti il CEO Péter Ilyés e il CMO e il CIO Davide Villa che, insieme a Riccardo Grassi di SWG presenteranno una ricerca inedita su come gli italiani percepiscono i cambiamenti climatici e l’impegno per la salvaguardia dell’ambiente, e Andrea Giuliacci, Meteorologo, Climatologo e Professore Università Bicocca di Milano.

Per contatti:

eit.ufficiostampa@eon.com

Giovanna Di Bacco

T +39 02 89448 432

giovanna.dibacco@eon.com

E.ON Italia S.p.A.
Via Amerigo Vespucci, 2

20124 Milano

Italia