E.ON sospende le attività organiche e l’advertisment su Facebook e Instagram fino a nuovo avviso

03/07/2020 - L’azienda prende posizione contro la diffusione di contenuti e messaggi che promuovono l’odio e la discriminazione sulla rete, in linea con i propri valori

A partire da oggi, il Gruppo E.ON interrompe tutti gli annunci, i post e le campagne sui due social network fino a nuovo avviso, prendendo una chiara posizione contro tutto quanto alimenta l’odio, la discriminazione e l'intolleranza di ogni genere.

In E.ON agiamo in linea con valori che reputiamo essenziali come il rispetto, la valorizzazione delle diversità e la tolleranza. Ci opponiamo espressamente e risolutamente al razzismo, ai contenuti che promuovono odio e qualsiasi forma di discriminazione. Ci aspettiamo lo stesso atteggiamento anche dai nostri partner e, a questo riguardo, consideriamo nostra responsabilità rivedere il nostro impegno e il nostro ruolo su Facebook e Instagram.

Concretamente impegnata a dare il proprio contributo alla costruzione di un futuro sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale, per migliorare la vita delle persone, da sempre E.ON con la propria mission aziendale persegue il coinvolgimento di dipendenti e stakeholder in una comunità di individui consapevoli, che condividono idee e buone pratiche e sono in grado di generare un cambiamento diffuso e trasversale.

In questo momento storico in cui si rendono necessari un’informazione corretta, trasparenza e solidarietà da parte di tutti, ci sentiamo di richiedere un’assunzione di responsabilità da parte di Facebook su tematiche di enorme rilevanza nel nostro mondo digitale e connesso. Siamo fermamente convinti che solo insieme possiamo fare la differenza in ogni situazione e contesto: dall’ambiente alla società, dall’interno dell’azienda alla comunità” ha dichiarato Davide Villa, Chief Marketing Officer di E.ON Italia.

Vogliamo assicurare alle nostre persone, ai nostri clienti e a tutti i nostri stakeholder che possono fare affidamento su di noi per portare avanti i valori che ci contraddistinguono e che ci uniscono, impegnandoci a promuovere un cambiamento positivo tutti insieme. Per questo motivo ci impegniamo nel sostegno alla corretta informazione, alla condivisione, all’inclusione, alla valorizzazione delle diversità e a tutti i fattori che favoriscono la cooperazione verso un futuro sostenibile”. 

Per ulteriori informazioni contattare:
Giovanna Di Bacco
eit.ufficiostampa@eon.com