E.ON acquisisce 30% di Bikesquare, start-up innovativa che offre servizi di mobilità elettrica e turismo sostenibile su due ruote

1 agosto 2019
L’operazione rafforza la partnership tra le due realtà e arricchisce l’offerta di mobilità elettrica e sostenibile di E.ON per il mercato italiano.

E.ON ha sottoscritto un accordo con BikeSquare, perfezionando l’ingresso nel capitale di quest’ultima con una quota pari al 30% delle azioni. BikeSquare (https://ebike.bikesquare.eu) è una start-up nata nel 2016 dall’iniziativa di tre giovani imprenditori, con l’obiettivo promuovere il cicloturismo con le bici elettriche, al momento attiva in 23 territori in Italia in Europa. 

L’attività si basa sull’omonima applicazione per dispostivi mobili che consente e semplifica il noleggio e lo sharing di bici elettriche e guida l’utente nell’esplorazione del territorio grazie a mappe e percorsi che uniscono natura, cultura, tradizioni locali e specialità eno-gastronomiche. Il modello di business della start-up propone quindi un servizio innovativo per i cittadini e per i turisti che coinvolge al tempo stesso una rete di partner commerciali, dai noleggiatori di bici alle strutture ricettive, per la creazione degli itinerari. L’applicazione offre agli operatori turistici un portafoglio di itinerari di cicloturismo suddivisi per aree di interesse, che conducono il viaggiatore in un percorso guidato nei luoghi caratteristici della zona. 

E.ON da tempo è partner di BikeSquare, la cui piattaforma è inclusa nell’ambito dell’offerta RideSmart, una soluzione rivolta agli operatori turistici che comprende una stazione di cicloturismo con eBike e un servizio digitale di gestione e monitoraggio della propria flotta di biciclette elettriche. 

“Abbiamo deciso di rafforzare il legame con BikeSquare diventando soci di questa realtà, in linea con la strategia del nostro Gruppo, che collabora e investe con decine di start-up in tutto il mondo per fornire ai propri clienti servizi sempre più innovativi ed efficienti” ha dichiarato Péter Ilyés, CEO di E.ON Italia. “Siamo convinti delle potenzialità di questa piattaforma che promuove il cicloturismo offrendo un’esperienza sostenibile, ecologica ed economica, e arricchisce la nostra offerta nella mobilità elettrica”

E.ON è all’avanguardia nello sviluppo di soluzioni per la mobilità elettrica: il Gruppo ha già installato in Europa oltre 4.000 colonne di ricarica ed effettuato più di 1 milione di ricariche, permettendo di evitare l’emissione di 7.500 tonnellate di CO2. Al fine permettere ai possessori di veicoli elettrici di spostarsi liberamente attraverso i diversi Paesi in cui il Gruppo è presente, E.ON ha intrapreso un ambizioso progetto per creare una rete autostradale di ricarica elettrica “ultra-veloce” che attraversi 7 paesi, dalla Norvegia all’Italia. 

Lo scorso anno, inoltre, nel nostro Paese l’azienda ha lanciato E.ON DriveSmart, nuova soluzione per rispondere alle esigenze di ricarica dei possessori di veicoli elettrici destinata al segmento business, in particolare alle strutture ricettive come hotel e resort. Questa soluzione modulare include le stazioni di ricarica, a parete o a colonna ed il servizio di gestione DriveSmart, che include funzioni per la geolocalizzazione dei veicoli, il monitoraggio dei consumi ed è compatibile con le App maggiormente utilizzate dai conducenti di auto elettriche in Italia e all’estero. Il servizio permette, inoltre, di gestire in autonomia le modalità di accesso al servizio di ricarica e garantisce un servizio dedicato di assistenza 24/7. 

L’impegno di E.ON verso una mobilità elettrica e sostenibile è partito in primo luogo da un innovativo esperimento di condivisione che l’azienda ha lanciato per coinvolgere e avvicinare i propri dipendenti ad un nuovo modo di muoversi. Con l’iniziativa Moving@E.ON per lo sharing interno di veicoli elettrici, in 1 anno i dipendenti hanno evitato l’emissione di 16 tons di CO2 percorrendo in modo completamente sostenibile un totale di oltre 100.000 km grazie alle 5 auto elettriche messe a disposizione: 3 BMW i3 Rex, 1 Smart Forfour Electric Drive, 1 Fiat 500e. 

Nel campo della ricerca sull’e-mobility E.ON in Italia ha attivato diverse iniziative: tra le più recenti c’è il progetto di collaborazione con UniSmart/ Università di Padova che ha promosso nuovi modelli di mobilità ecologica e sostenibile.

 

Per ulteriori informazioni contattare:

Marcello Donini

Ufficio Stampa

E.ON Italia SpA

Via Amerigo Vespucci, 2

20124 Milano

T +39 02 89448 505

M +39 340 9829143

marcello.donini@eon.com

 

 

E.ON è un Gruppo energetico internazionale a capitale privato, attivo nell’ambito delle reti energetiche, delle soluzioni per i clienti e delle rinnovabili. Il Gruppo fornisce energia elettrica e gas a oltre 31 milioni di clienti ed è uno dei principali operatori a livello globale nel segmento rinnovabili, con un parco di generazione dalla capacità complessiva pari a circa 7 GW. In Italia E.ON si posiziona tra gli operatori leader nel mercato dell’energia e del gas con circa 900.000 clienti e una capacità complessiva da fonte eolica pari a 385 MW. www.eon.it