Banca di Credito Cooperativo CrediFriuli sigla un accordo con E.ON per portare energia competitiva ed efficiente nelle case e nelle imprese dei propri clienti

CrediFriuli ha stretto un importante accordo con E.ON, uno dei primi operatori energetici nel mondo con 33 milioni di clienti, attivo nel segmento rinnovabili, nell’ambito delle reti energetiche e delle soluzioni per i clienti.

Tra i principali player del mercato energetico anche nel nostro Paese, E.ON mette i consumatori al centro del proprio approccio strategico, ponendosi al loro fianco con l’obiettivo di sviluppare relazioni di lungo periodo basate sull’ascolto delle loro esigenze.

CrediFriuli nasce nel 2001 dalla fusione di due storiche BCC del territorio friulano, la BCC di Cervignano del Friuli e la BCC Alto Friuli. La Banca è presente nel territorio con 35 filiali, coprendo interamente la provincia di Udine e toccando, in misura minore, le province di Gorizia e Venezia. A partire da questo mese di aprile, presso tutte le filiali di CrediFriuli sarà possibile sottoscrivere le offerte di fornitura di energia elettrica e gas E.ON.

E.ON propone sia ai clienti residenziali sia alle imprese un’ampia gamma di offerte commerciali e soluzioni innovative per l’efficienza energetica, che consentono di ottimizzare i consumi e ridurre gli sprechi di energia. Grazie all’accordo tra E.ON e CrediFriuli, infatti, si intende creare e consolidare relazioni a lungo termine con i consumatori ascoltando le esigenze specifiche in termini di energia di ciascun cliente, mettendo a punto soluzioni personalizzate per ogni singolo soggetto – sia residenziale, sia impresa – con l’obiettivo di promuovere la riduzione della spesa energetica domestica o della propria attività.

Tra i prodotti competitivi disponibili vi sono anche le offerte E.ON RisparmioCerto Luce e E.ON RisparmioCerto Gas: coloro che sottoscriveranno questa soluzione agli sportelli CrediFriuli riceveranno subito un kit di 3 lampadine led Philips che, riducendo i consumi di energia elettrica, consentono risparmi significativi nell’arco dell’anno. Ai soci di Credifriuli che opteranno per questa offerta è riservato un ulteriore vantaggio: al momento della sottoscrizione riceveranno infatti un esclusivo doppio kit di lampadine in omaggio.

“Attraverso la partnership con CrediFriuli consolidiamo la presenza di E.ON nel Nord Est, un territorio per noi molto importante, dove abbiamo 10 presidi territoriali attivi tra il Friuli Venezia Giulia, a Udine, e il Veneto, nelle province di Padova, Venezia, Treviso, Vicenza” ha dichiarato Cristian Acquistapace, Chief Sales Officer di E.ON Italia. “Con questo accordo vogliamo rafforzare il nostro ruolo di partner di fiducia e di lungo periodo per essere al fianco di cittadini e imprese per aiutarli a consumare energia con maggiore efficienza, evitando gli sprechi e risparmiando in bolletta” ha concluso Acquistapace.

“Grazie all’accordo con E.ON diamo ulteriore concretezza all’utilità per i nostri 8.300 Soci, che possono ricavare concreti vantaggi anche oltre l’offerta finanziaria e assicurativa che normalmente mettiamo a loro disposizione. La BCC opera con la logica del gruppo di acquisto, spuntando condizioni migliori rispetto a quelle che potrebbero ottenere i singoli soggetti, - commenta il Direttore Generale di CrediFriuli Gilberto Noacco che ha inoltre sottolineato che “con questa iniziativa facciamo risparmiare i nostri soci due volte perché oltre alle condizioni agevolate di energia e gas li aiutiamo ad abbattere i consumi con lampadine a consumi ridotti”.